REGOLAMENTO - ADRIATICO CROSS TOUR

Vai ai contenuti

Menu principale:


 
REGOLAMENTO CHALLENGE CICLOCROSS FCI 2020/2021
 

 
 
Il Trofeo Ciclocross “ADRIATICO CROSS TOUR” è un circuito promosso dai Comitati Regionali FCI di Abruzzo, Marche e Umbria. Lo scopo è quello di promuovere la disciplina del Ciclocross principalmente per le categorie agonistiche e giovanili.
1)  Partecipazione:
È  riservata a tutti i tesserati F.C.I. ed Enti di Promozione Sportiva riconosciuti dal CONI firmatari di convenzione di reciprocità con la F.C.I.
2)  Le categorie previste:
A partire dal 01/10/2020 le categorie saranno quelle previste per l’anno 2021 ad esclusione della categoria G6 m/f che diventerà Esordiente 1° anno m/f a partire dal 01/01/2021.
Categoria G6 maschile (Esordiente 1° anno dal 01/01/2021) Categoria G6 femminile (Donna Esordiente 1° anno dal 01/01/2021).
-  Esordienti 2° anno
-  Donne Esordienti 2° anno
-  Allievi
-  Donne Allieve
-  Juniores Maschile
-  Open Maschile (Elite+U23)
- Open Femminile (Elite+U23+Juniores)
Amatori - categorie per premiazione finale (per singola categoria):
-  Junior Sport (Solo regionali, accorpati a Juniores Maschili ed inseriti nella stessa classifica finale dove saranno eventualmente premiati solo con premi in natura)
Fascia 1
-  Elite Sport
-  Master 1
-  Master 2
-  Master 3
Fascia 2
-  Master 4
-  Master 5
Fascia 3
-  Master 6
-   Master 7-8+ (unica)
Donne Master
-  Master Woman (Unica)
Amatori - categorie per premiazione di giornata:
-  Junior Sport (Solo regionali, accorpati a Juniores Maschili ed inseriti nella stessa classifica finale dove saranno eventualmente premiati solo con premi in natura)
-  Elite Sport – Master 1 (unica)
-  Master 2 – Master 3 (unica)
-  Master 4
-  Master 5
-  Master 6
-   Master 7-8+ (unica)
-  Master Woman (Unica)
A discrezione degli organizzatori potranno essere premiate separatamente alcune delle categorie accorpate. Nelle prove di campionato regionale le categorie a cui verranno assegnati i titoli saranno comunicate dai Comitati Regionali competenti.
3)  Iscrizioni:
Tutti i tesserati F.C.I. dovranno obbligatoriamente, ed esclusivamente, utilizzare il sistema informatico federale (fattore K).
I tesserati degli Enti di Promozione Sportiva dovranno effettuare la preiscrizione unicamente tramite apposito sito dedicato http://www.adriaticocrosstour.it/iscrizione.html.
Per tutti la chiusura delle iscrizioni avverrà entro le ore 00,00 del giorno precedente la gara (Esempio: gara di domenica, chiusura iscrizioni entro il venerdì a mezzanotte).
Non saranno accettate iscrizioni il giorno della gara e non verrà allestita alcuna segreteria per le iscrizioni sul posto, il tutto al fine di ottemperare alle prescrizioni in termini di distanziamento sociale previste dalle normative anti-Covid 19.
4)  Accorpamenti di categoria:
A-Gli accorpamenti nelle classifiche di giornata possono essere fatti solo nel caso in cui ci siano meno di cinque
atleti partenti nella medesima categoria maschile e tre nelle categorie femminili. Le classifiche di giornata dovranno
essere stilate per ogni singolo accorpamento.
B-Si dovrà considerare il tempo di gara della categoria inferiore per gli atleti che partono in promiscuità.
C- Per ogni partenza dovrà essere stilato un ordine d’arrivo per ogni singola categoria.
5)  Partenze:
Prima Partenza
Juniores maschile/Junior Sport, Open femminile, Master Fascia 2 (M4-M5), Master Fascia 3 (M6-M7-M8), Master Woman: Tempo 40 minuti.
Seconda Partenza
Open uomini, Master Fascia 1 (ELMT-M1-M2-M3): Tempo 60 minuti.
Terza Partenza
Allievi m, Esordienti 2° anno m, Allieve f, Esordienti 2°anno f: Tempo 30 minuti.
Giovanissimi G6 maschile, G6 femminile: Tempo 20 minuti (partenza dopo 10 minuti, dal 1° Gennaio 2021 tempo 30 minuti insieme Esordienti 2° anno).
L’ordine delle partenze potrà essere modificato solo se specificato nel programma di gara ufficiale della singola manifestazione.
6)  Griglia di partenza:
La griglia di partenza sarà prevista secondo quanto stabilito dalle Norme Attuative Fci.
La sequenza di schieramento per le singole categorie nelle griglie sarà nell’ordine indicato dall’articolo 5, le categorie amatoriali saranno schierate per fascia e non per singola categoria.
7)  Box
L’ingresso ai box sarà regolamentato nel seguente modo: due addetti per ogni team e due addetti per ogni atleta singolo
8)  Gestione sicurezza emergenza Covid 19
Le singole organizzazioni si adopereranno, per quanto di loro competenza, al fine di ottemperare alle vigenti normative per la gestione dell’emergenza Covid 19, in particolare sulle modalità di accesso alle aree di svolgimento delle manifestazioni e, all’interno delle stesse, sulle metodiche di utilizzo delle mascherine e degli altri dispositivi previsti. Sarà data massima diffusione informativa a tutti i partecipanti ed accompagnatori che saranno tenuti al rispetto delle disposizioni ricevute.
9) Assegnazione punteggio per ogni categoria:
I punteggi acquisiti nelle varie prove andranno a formare le classifiche finali individuali del Circuito e saranno così assegnati:
60 al 1° 56 al 2° 52 al 3° 49 al 4° 46 al 5° 43 al 6° 40 al 7° 37 al 8° 34 al 9° 31 al 10° 29 al 11°
27 al 12° 25 al 13° 23 al 14° 21 al 15° - 20 al 16° 19 al 17° 18 al 18° 17 al 19° 16 al 20° 15 al 21° 14 al 22° 13 al 23° 12 al 24° 11 al 25° 10 al 26° 9 al 27° 8 al 28° 7 al 29° 6 al 30° 5 al 31° 4 al 32° 3 al 33° 2 al 34° - 1 dal 35° in poi.
I punteggi delle categorie amatoriali saranno attribuiti per fascia.
Se una categoria unica prevista per la premiazione finale dovesse essere divisa in una partenza (esempio allievi primo e secondo anno), i punteggi attribuiti saranno decurtati del 50% per ogni categoria.
Saranno ritenuti validi i migliori punteggi ottenuti con lo scarto di due prove qualora vengano disputate oltre 9 manifestazioni, con lo scarto di una prova fino a 6 gare effettuate e nessuno scarto per un numero di prove inferiore a sei.
Non è obbligatorio partecipare a tutte le prove.
Sarà proclamato vincitore della classifica finale di categoria il corridore con il punteggio maggiore al termine delle prove.
In caso di parità nel punteggio finale si terrà conto del maggior numero di prove disputate.
In caso di ulteriore parità prevarrà l’atleta che avrà ottenuto il maggior numero di vittorie e quindi il miglior piazzamento nell’ultima prova del circuito.
10) Premiazioni e Montepremi:
Nelle singole manifestazioni regionali, comprese le gare in cui verranno assegnate le maglie di campione regionale, saranno previsti solo premi in natura che saranno assegnati come minimo ai primi 3 di ogni categoria e possibilmente a tutti i partecipanti.
Il montepremi in denaro per le categorie agonistiche verrà assegnato solo al termine del circuito dopo aver stilato la classifica generale a punti. Il montepremi sarà pari a quello di una giornata di gara come da tabelle federali, saranno escluse le categorie che non raggiungeranno la media di presenze di almeno 3 classificati per tappa alla fine del circuito.
Per gli amatori è prevista una premiazione finale in base alla classifica del circuito con premi in natura.
La premiazione finale del circuito avverrà al termine dell’ultima prova in programma. E’ obbligatoria la presenza dei premiati, i premi non ritirati rimarranno all’organizzazione.
Sarà prevista una premiazione per le Società con maggior numero di partenti durante l’arco del circuito.
Nelle classifiche finali del circuito verranno premiate solo quelle categoria che avranno disputato almeno il 50% delle prove previste.
11) Le prove :
-   ID 155761 - Domenica 11 Ottobre 2020 – 1° Tappa – Corridonia (MC) – NAZ- Giro d’Italia
-   ID 155724 - Domenica 15 Novembre 2020 – 2° TappaREG Top Class cat.tutte - Pianello di Ostra (AN)
-   ID 000000 - Domenica 22 Novembre 2020 – 3° TappaREG Top Class cat.AL-M4/8 - Città di Castello (PG)
-   ID 155723 - Domenica 29 Novembre 2020 – 4° Tappa – REG - Barbara (AN)
-   ID 000000 - Domenica 06 Dicembre 2020 – 5° TappaREG Top Class cat.EL-U23-JU-ES-ELMT/M3 – Petrignano di Assisi (PG)
-   ID 000000 - Martedì 08 Dicembre 2020 – 6° Tappa – REG - Castel di Lama (AP)
-   ID 000000 - Domenica 20 Dicembre 2020 – 7° Tappa - REG - Rapagnano (FM)
-   ID 155809 - Giovedì 24 Dicembre 2020 – 8° TappaREG Top Class cat.tutte - Ancarano (TE)
-   ID 000000 - Domenica 27 Dicembre 2020 – 9° Tappa – REG – Ancona
-   ID 000000 – Domenica 03 Gennaio 2020 – 10° TappaREG Top Class cat.DE-DU-DJ-MW – Terni
-   ID 000000 - Mercoledì 06 Gennaio 2020 – 11° Tappa –S.Elpidio a Mare (FM) – NAZ- Giro d’Italia – PREM. FINALE
La scelta delle gare in cui assegnare le maglie di campione regionale, sarà stabilita dai rispettivi Comitati Regionali come da Norme Attuative Fci. Il C.O. si riserva di inserire ulteriori prove durante la stagione e/o di escluderne altre già assegnate.
12) Assegnazioni punteggi Top Class:
Saranno assegnati in base a quanto previsto dalle Norme Attuative Nazionali Fci.
13) Organizzazione:
Predisporre locali idonei per la giuria e per l’antidoping. La presenza dell’autoambulanza e del medico è obbligatoria. Dovrà essere previsto almeno un box dove potrà essere effettuato il cambio bicicletta. Prevedere area lavaggio bici.
14) Disposizioni finali:
Nelle gare regionali sono ammessi tutti i tipi di biciclette. Nelle gare nazionali e/o internazionali (Giro d’Italia incluso) saranno applicati i regolamenti delle singole manifestazioni. Per quanto non previsto nel seguente regolamento, si fa riferimento alle norme attuative ed al regolamento tecnico della Federazione Ciclistica Italiana. Si rammenta che in base alle disposizioni regolamentari i tesserati FCI, categorie agonistiche e giovanili, non possono partecipare a manifestazioni non approvate dalla Federazione Ciclistica Italiana.
ADRIATICO CROSS TOUR
info@adriaticocrosstour.it
Romanelli Massimo  3389537367
Serrani Emanuele 3333576545
a
Torna ai contenuti | Torna al menu